Progetto

Supporto nelle procedure di deposito di un brevetto per la tutela della Proprietà Industriale di un sistema tecnico e procedure che consentono la realizzazione di oggetti in legno ricamati.

Strutturazione di un percorso di rafforzamento dell’immagine aziendale attraverso la valorizzazione di una nuova linea di prodotti aziendali “GAMST”, comprendente gadget, oggettistica d’arredo e mobili in legno con una finitura superficiale ricamata.

Sistema in analisi

Coniugare il legno e l’arte del ricamo sembra impossibile eppure non lo è. E non dobbiamo pensare a intarsi o intagli, ma a ricami realizzati con il filato sul legno, che sostituendosi alla stoffa diventa supporto per una gamma vastissima di realizzazioni: dal punto croce e dai soggetti più semplici o classici, sino ai ricami più elaborati e complessi che si possono ottenere a partire dagli schemi in commercio o da qualsiasi disegno di base, figurato o astratto, mediante appositi software di editor.

L’idea è nata dalla passione per la lavorazione del legno, per l’arte e per il ricamo che accomuna tutta la famiglia Telch.

Poi Antonio Telch ha trovato il modo di implementarla e di perfezionarla insieme a Mery Avi.

Scoperta la modalità di applicare la lavorazione del ricamo al nuovo materiale di supporto, si è sviluppata l’idea; dalla punciatura di base sino a realizzare ricami di elevatissima qualità, con la completa gestione dei punti di diverse densità e vari spessori, ottenendo le raffinate sfumature tono su tono che caratterizzano l’arte del ricamo.

L’azienda è dotata di macchinari all’avanguardia e utilizza prodotti il più possibile naturali: il legname proviene dalle foreste della Val di Fiemme, di Paneveggio e del Latemar. L’innovazione del ricamo fornisce un ulteriore stimolo per distinguere e diversificare il prodotto.

Nasce così la linea di prodotti a marchio GAMST, oggettistica, arredo, design in legno con un vero e proprio ricamo inciso in legno.

Attività

  • Analisi dell’invenzione, attraverso confronti con gli inventori volti all’individuazione delle caratteristiche dell’invenzione, in particolare problemi tecnici risolti dal trovato in oggetto
  • Ricerca e analisi preliminare di sistemi simili già in commercio e/o nelle banche dati brevettuali, al fine di valutare i punti di forza e di debolezza dell’invenzione rispetto allo Stato dell’Arte e individuare i particolari più innovativi e distintivi
  • Illustrazione delle principali modalità di tutela della Proprietà Industriale e dei vantaggi ottenibili ai fini di individuare la forma di tutela più indicata per il caso specifico
  • Accompagnamento nelle fasi di deposito del brevetto attraverso l’organizzazione incontri e la gestione dei rapporti con i professionisti individuati e attività di supporto nella redazione della domanda, raccogliendo, integrando e trasmettendo le informazioni tecniche necessarie

Azienda

logo-la-forma-del-legno-reference-egg-solutions

LA FORMA DEL LEGNO

via della Guna, 3
38030 Faver (TN)

www.laformadellegno.shop

SCOPRI TUTTI I NOSTRI CASI DI SUCCESSO>>